Capelli taglia XXL

Tra i tagli di capelli alla moda per l’inverno 2020 ci sono sicuramente quelli corti, ma può capitare di andare dal parrucchiere e pentirsi di averci letteralmente dato un taglio!
Se desideri rimediare a un taglio troppo corto o vuoi semplicemente vederti con una nuova acconciatura, ma i tuoi capelli sembrano non crescere mai, niente paura, sei nel blog giusto.
In questo articolo i nostri Hair Advisor Hair Studio’s ci svelano qualche segreto e qualche trucco per avere una chioma taglia XXL.

Gli accorgimenti per far crescere i capelli sono molteplici e riguardano sia abitudini alimentari e uno stile di vita corretto, sia la giusta routine hair-care e piccole accortezze da usare nel trattamento e nella cura dei capelli in fase di lavaggio e asciugatura.

Ma allora, come far crescere i capelli velocemente? Ecco alcuni trucchi efficaci!

1. Occhio allo stress
Uno dei primi fattori da tenere in considerazione è lo stress, che incide in maniera indiretta sulla crescita della chioma per via del cortisolo, anche detto ormone dello stress. Un elevato livello di cortisolo può agire sui follicoli, inibendone l’attività e rallentando sensibilmente la crescita dei capelli.
Cerca di ritagliarti dei momenti per te, evita ritmi frenetici senza assicurarti dei tempi di recupero, dormi a sufficienza e opta per uno stile di vita equilibrato e degli orari non troppo sballati.

2. Pianifica la routine lavaggi
Passiamo ora a qualche mossa più tecnica. Lavaggi troppo frequenti eliminano tutto il sebo, non solo quello in eccesso: ma devi sapere che una parte di questo è fondamentale per mantenere la chioma in buono stato. Cerca quindi di calibrare bene la frequenza dei lavaggi in base al tipo di capello che hai; in questo modo permetterai al sebo presente sul cuoio capelluto, e utile per la chioma, di penetrare nei capelli, idratandoli e rigenerandoli.

3. Massaggia il cuoio capelluto
Un’altra tecnica utile per farsi crescere i capelli è massaggiare adeguatamente il cuoio capelluto. Questa mossa aiuta a migliore la circolazione sanguigna che va così a stimolare i follicoli, incrementandone l’attività e favorendo un ritmo di crescita più elevato.
Usa i polpastrelli e massaggia delicatamente con movimenti circolari. Non esagerare ma mantieni una pressione dolce e delicata. Ripeti l’operazione anche più volte: non sarà solo utile alla tua chioma, ma ti permetterà anche di ridurre la tensione e rilassarti.

4. Spazzola i capelli con costanza
Anche spazzolare i capelli aiuta a stimolare la circolazione del cuoio capelluto e la sua azione, favorendo una più rapida crescita del capello. Abituati quindi a spazzolare i capelli almeno due volte al giorno: fallo però con delicatezza e usando delle spazzole piatte o dei pettini a denti larghi che aiutano ad ottenere una migliore resa, sono più delicati e permettono di raggiungere un risultato più efficace.
Se hai i capelli ricci, il modo migliore per pettinarli è usare le mani: in questo caso quindi, il rimedio migliore per ottenere una crescita più rapida è aiutarti con il massaggio della cute o con l’applicazione costante di maschere e sieri.

5. Prediligi un’alimentazione “amica” del capello
Ci sono alimenti che più di altri possono aiutare la nostra chioma ad essere più forte e in salute, contribuendo così a intensificare l’azione dei follicoli e garantire una crescita più rapida. Assicurati di assumere alimenti ricchi di biotina, come uova, soia e cereali, indispensabile per sfoggiare capelli sani e luminosi. Non solo, a questo proposito risultano fondamentali anche i cibi ricchi di proteine – come carne, pesce, legumi – e vitamine, specialmente A, C, E e quelle del gruppo B.
È importante assumere anche i sali minerali in qualità elevate, come ferro, zolfo, zinco, selenio e magnesio. Ben vengano quindi le verdure a foglia verde, come gli spinaci, ricchissime in ferro, e aglio, cipolla, asparagi ed erbe aromatiche per assicurarsi la giusta quantità di zolfo.

6. Bevi tanta acqua
Bere acqua naturale – almeno due litri, due litri e mezzo al giorno – porta moltissimi benefici. E tra questi, si annovera anche un migliore stato di salute della nostra chioma. Mantenersi idratate infatti, permette ai capelli di essere meno secchi e opachi e meno inclini alla rottura. Inoltre, è un altro elemento che favorisce una migliore circolazione sanguigna con conseguenze positive sull’attività dei follicoli e su tempi di ricrescita più rapidi.

7. Evita acconciature troppo tirate
Attenzione anche ai raccolti troppo tirati. Acconciature e raccolti troppo rigidi alla lunga possono spezzare i capelli e favorire una più rapida caduta. Non solo: possono anche essere responsabili di una particolare condizione chiamata alopecia da trazione, che causa una piccola cicatrice sul follicolo, impedendo la ricrescita del capello in quel preciso punto. Se vuoi tenere i capelli legati, almeno alterna coda di cavallo a chignon in posizioni diverse. Questo eviterà la rottura dei capelli nel tempo e ti permetteranno di farli crescere più forti. Perché capelli sani = capelli più lunghi.

8. Utilizza federe di seta e asciugamani in microfibra
Se ti svegli con i capelli arruffati, è tempo di cambiare la federa del cuscino. Ebbene sì, anche la federa in cotone potrebbe non facilitare la crescita dei capelli più in fretta. La soluzione? Passare a una federa di seta o di raso che non causerà attrito né sfregamento come fa invece il cotone.
Dopo aver cambiato tutte le federe dei cuscini, passa ai set di asciugamani che utilizzi per i capelli. Le fibre dei classici asciugamani tendono a intrappolare i capelli e a spezzarli se non facciamo attenzione a quando avvolgiamo l’asciugamano intorno alla testa. Meglio optare per un leggerissimo asciugamano in microfibra che evita questo tipo di problemi.

9. Attenzione a fonti di calore e strumenti a caldo
Asciugare i capelli con aria eccessivamente calda, l’utilizzo di piastre o arricciacapelli in maniera frequente non aiutano il tuo obiettivo di avere capelli più lunghi. Ti ripetiamo che capelli lunghi significa prima di tutto capelli sani. Il calore non è un amico di questo, quindi cerca di ridurre l’uso di questi strumenti. E se proprio non ne puoi fare a meno, almeno utilizza prima un termoprotettore in moda da ridurre i danni.

 

10. Utilizza i prodotti professionali adatti
Durante la detersione utilizzare i giusti prodotti per curare le lunghezze e velocizzare la crescita del capello è fondamentale.
Ricorda che quando ci si lava bisogna insistere molto sulle radici e poco sulle lunghezze: non sfregare con lo shampoo tutti i capelli, ma dopo il massaggio sullo scalpo, al massimo accarezza le lunghezze delicatamente con le mani insaponate e risciacqua subito. In un secondo momento è importante l’applicazione di balsamo o maschera specifici, come la linea Extentioniste di Kérastase, che aiuta a rinforzare la fibra del capello dalla radice alle punte. La sua azione ripara le doppie punte e permette ai capelli di raggiungere lunghezze dall’aspetto sano.
Con la linea professionale Extentioniste i capelli danneggiati e fragili sono fortificati, e rimangono morbidi e lucenti.
Scopriamo insieme i suoi benefici per una chioma XXL:
Ricostruisce la fibra capillare
Protegge dal calore fino a 180°C
Rivitalizza la fibra capillare
Dona morbidezza e lucentezza
Rivitalizza i capelli intensamente
Riduce i tempi di asciugatura
Protegge i capelli danneggiati

11. Effettua trattamenti specifici dal parrucchiere
Per una chioma da sogno, che non teme la spuntatina, è necessario anche allenare i capelli con un programma di trattamenti in salone, brevettato per eliminare le doppie punte, rinforzare la fibra e donare una morbidezza estrema.
Chiedi al tuo parrucchiere Hairstudio’s di attivare il protocollo hair-care XXL per favorire la crescita dei capelli fino a 4 cm e raggiungere la lunghezza desiderata.

Acquista i prodotti professionali per la tua routine casalinga su besthair.it